Fabbro/a di veicoli

Il fabbro e la fabbra di veicoli si occupano della fabbricazione e della manutenzione di telai e di particolari carrozzerie di automobili, veicoli utilitari, veicoli speciali e dei relativi rimorchi. Costruiscono e montano parti speciali di carrozzeria quali benne ribaltabili, cisterne, gru o piattaforme montate sugli autocarri, furgoni frigoriferi, veicoli per il trasloco, autocorriere, veicoli blindati, cabine telefoniche, tram, veicoli per i pompieri, rimorchi, ecc. Inoltre sono in grado di montare e controllare impianti idraulici e pneumatici relativi all’elettronica dei veicoli.
La carrozzeria, in acciaio o in metallo leggero, conferisce al veicolo una determinata forma e la necessaria rigidità. La costruzione e il montaggio si effettuano su telai, ponti fissi o mobili.
Le principali attività dei fabbri di veicoli comprendono:

  • studiare il disegno tecnico (preparato da ingegnere o tecnici) che fornisce indicazioni sui particolari costruttivi come pure sul tipo di materiale da utilizzare;
  • preparare i piani relativi alla costruzione di una carrozzeria (schemi generali o particolareggiati);
  • tracciare e marcare le lamiere e i profilati ( a U, a T, a sezione rettangolare);
  • tagliare con la sega o con la cesoia, piegare;
  • limare, forare, fresare, smerigliare;
  • molare i cordoli di saldatura e i fermi;
  • fissare gli elementi di carrozzeria e le apparecchiature tramite saldatura o con l’aiuto di chiodi e di viti;
  • smontare e rimontare apparecchiature idrauliche e pneumatiche e controllarne il funzionamento;
  • eseguire semplici collegamenti elettrici;
  • effettuare talvolta piccoli lavori di verniciatura e provvedere alla necessaria messa a punto;
  • aver cura dei telai e delle carrozzerie, eseguendo le riparazioni dovute all’usura o a incidenti (carichi sistemati in modo errato, incidenti della circolazione, ecc.).

I fabbri di veicoli lavorano nell’officina di una carrozzeria oppure nell’officina di un’impresa di trasporti (stradale, ferroviaria o aerea), da soli o in piccoli gruppi, in piedi e in posizioni talvolta scomode e in un ambiente rumoroso.
Devono perfezionarsi nelle nuove tecniche (saldatura, trattamento di superficie), nella conoscenza dei materiali nuovi (materie plastiche e fibre di vetro) e imparare a utilizzare le macchine a comando numerico usate per la lavorazione delle lamiere e dei profilati.

Documenti Correlati

Piano di formazione [PDF, 638 KB]
Ordinanza dell’UFFT sulla formazione professionale di base [PDF, 222 KB]

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 15 maggio 2017)

Percorso formativo

Formazione professionale di base (tirocinio) in una carrozzeria (azienda formatrice), dove avviene la formazione professionale pratica, e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) a Bellinzona, dove ha luogo la formazione scolastica in conoscenze professionali e in cultura generale.
Completano la formazione professionale di base i corsi interaziendali al nostro centro professionale di Carrosserie Suisse a Giubiasco.

MATERIE D’INSEGNAMENTO ALLA SCUOLA PROFESSIONALE ARTIGIANALE E INDUSTRIALE DI BELLINZONA (SPAI):
  • conoscenze professionali (conoscenze dei materiali, conoscenze dei veicoli, tecniche di produzione),
  • disegno professionale,
  • calcolo professionale,
  • cultura generale,
  • ginnastica e sport.
DUARATA CORSI INTERAZIENDALI PRESSO IL CENTRO DI FORMAZIONE DI CARROSSERIE SUISSE (GIUBBIASCO):
  1. Primo anno :     3 settimane
  2. Secondo anno : 3 settimane
  3. Terzo anno :      3 settimane (fuori cantone)
  4. Quarto anno :    3 settimane (fuori cantone)

C’é inoltre la possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l’attestato federale di capacità (AFC) di
FABBRO DI VEICOLI / FABBRA DI VEICOLI
(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base del 25 agosto 2009)

PERFEZIONAMENTO

  • formazione supplementare in una professione affine;
  • maturità professionale che agevola l’accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • specializzazione in particolari tipi di costruzione (autocarri con gru, benne o sollevatori, ecc.);
  • esame per conseguire l’attestato professionale federale (APF) di capo/a officina di carrozzeria (4 anni di pratica dopo l’AFC);
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale dimaestro/a carrozziere/a, 2 anni di pratica dopo l’ottenimento dell’APF;
  • scuola specializzata superiore di tecnica per conseguire il diploma di tecnico/a dipl. SSS;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire il bachelor SUP di ingegnere in tecnica automobilistica;
  • azienda in proprio.

Thus, write your paper in a way this blog post which you do not waste time on the critical analysis of the problems which you’re supposed to examine.

Hello!